L’agevolazione tariffaria è una riduzione del tasso medio nazionale, fissa o variabile, che si applica alla singola azienda in relazione a specifiche situazioni, indicative di un minore o maggiore rischio a livello aziendale
Nel primo biennio di attività, il tasso medio nazionale può essere ridotto o aumentato, in misura fissa del 15%, in relazione al rispetto delle norme di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro.
L’oscillazione per l’azienda operante oltre il primo biennio di attività può essere di due tipi:

oscillazione per andamento infortunistico (tiene conto degli scarti tra i valori registrati nell’azienda e quelli nazionali)

oscillazione per prevenzione che riduce il tasso di premio applicabile all’azienda, determinando un risparmio sul premio dovuto all’Inail. La riduzione può arrivare nel caso di aziende:

  • Con meno di 10 lavoratori anno fino al 28%
  • Da 11 a 50 lavoratori fino al 18%
  • Da 51 a 200 lavoratori fino al 10%
  • Oltre i 200 lavoratori fino al 5%
Untitled-1

Per poter accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa è necessario aver effettuato interventi tali che la somma dei loro punteggi sia pari almeno a 100
La soluzione di Smart Track ricade nel capitolo “E-15 Interventi riduzione rischio meccanico” e permette di ottenere fino a 60 punti come mostrato nella tabella sottostante.

E-15: Interventi riduzione rischio meccanico Categorie*
Adozione di dispositivi di protezione progettati per il rilevamento automatico delle persone, utili alla prevenzione di incidenti e infortuni, quali rilevatori di prossimità, rilevatori di movimento, tappeti sensibili e simili GG1 GG9
GG3  
GG6  
GG8  
Punti 60 40

Legenda Categorie*

  • GG1: Lav. Agricole e alimenti
  • GG3: Costruzione e impianti
  • GG6: Metalli e macchinari
  • GG8: Tessile e confezioni
  • GG9: Trasporti e magazzini